ECCO TUTTI I MODI PER OTTENERE LA CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19. AGGIORNATA ANCHE L’APP IMMUNI, INVIATI VIA MAIL I CODICI IDENTIFICATIVI NECESSARI

Green pass, aggiornata l’app Immuni con la versione 2.5.0 per ottenere il certificato vaccinale, che come per gli altri metodi disponibili accedendo al sito dgc.gov.it , necessità però dell’apposito codice autorizzativo inviato via mail dal ministero della Salute, che in moltissimi hanno già ricevuto. Codice che attesta l’avvenuta vaccinazione, l’essersi sottoposti ad un tampone o essere guariti dal covid 19.
Il Green pass è necessario per la partecipazione ad eventi pubblici, per l’accesso alle strutture sanitarie assistenziali (RSA) e agli spostamenti sul territorio nazionale, e in entrata e in uscita da quelli classificati in “zona rossa” o “zona arancione”.


Con questa card, a partire dal prossimo primo luglio si garantirà inoltre la piena interoperabilità delle certificazioni digitali di tutti i Paesi dell’Unione. In tal modo, sarà assicurata la piena libertà di movimento sul territorio dell’Unione a tutti coloro che avranno un certificato nazionale valido. Puoi ottenere la Certificazione verde COVID–19 senza utilizzare l’identità digitale (SPID o CIE).
Ecco tutte le modalità per ottenere il Certificato digitale vaccinale:
Se possiedi la Tessera Sanitaria, collegandosi al sito dgc.gov.it, inserendo le ultime 8 cifre del numero identificativo della tua tessera sanitaria, la data di scadenza della stessa, uno dei codici univoci ricevuti con: il tampone molecolare (CUN),
il tampone antigenico rapido (NRFE),il certificato di guarigione (NUCG).
In alternativa a questi codici, puoi inserire il codice autorizzativo (AUTHCODE) ricevuto via e-mail o SMS ai recapiti che hai comunicato in sede di prestazione sanitaria.
Se non possiedi la Tessera Sanitaria, in quanto non sei iscritto al SSN, inserisci: il tipo e numero di documento che hai fornito in sede di esecuzione del tampone o di emissione del certificato di guarigione, la data di scadenza della stessa, uno dei codici univoci ricevuti con: il tampone molecolare (CUN), il tampone antigenico rapido (NRFE),il certificato di guarigione (NUCG).
In alternativa a questi codici, puoi inserire il codice autorizzativo (AUTHCODE) ricevuto via e-mail o SMS ai recapiti che hai comunicato in sede di prestazione sanitaria.
Puoi acquisire la certificazione verde COVID-19 accedendo al tuo Fascicolo Sanitario Elettronico, con le modalità previste nella tua Regione di assistenza.


La Certificazione verde COVID-19 è messa a disposizione in formato scaricabile e stampabile (PDF)
Puoi acquisire la Certificazione verde COVID-19 utilizzando l’App Immuni attraverso l’apposita sezione “EU digital COVID certificate” visibile nella schermata iniziale della APP.
Per ottenere la Certificazione verde COVID-19 devi inserire le ultime 8 cifre del numero identificativo della tessera sanitaria, la data di scadenza della stessa, uno dei codici univoci ricevuti con:
il tampone molecolare (CUN), il tampone antigenico rapido (NRFE), il certificato di guarigione (NUCG).
In alternativa a questi codici, puoi inserire il codice autorizzativo (AUTHCODE) ricevuto via e-mail o SMS ai recapiti che hai comunicato in sede di prestazione sanitaria.
La Certificazione verde COVID–19 viene mostrata a video e il QR code salvato nel dispositivo mobile in modo che possa essere visualizzato e mostrato anche in modalità offline.
Puoi acquisire la Certificazione verde COVID-19 utilizzando l’App IO, ricevendo direttamente un messaggio ogni volta che la Piattaforma nazionale rilascerà un certificato intestato a te.
Non appena aprirai il messaggio, l’App ti mostrerà il QR Code e i dati del tuo certificato, che potrai esibire direttamente da IO.

Puoi salvare il certificato con il suo QR Code nella memoria locale del tuo dispositivo mobile, così da poterlo mostrare facilmente anche in assenza di connessione a Internet.
Non devi quindi richiedere la Certificazione né inserire codici o altri dati: è sufficiente aver fatto almeno una volta l’accesso in App con SPID o CIE.
Infine si può ottenere la green pass anche con l’aiuto di medici di medicina generale, pediatri di libera scelta, farmacie.
Il medico e il farmacista, accedendo con le proprie credenziali al Sistema Tessera Sanitaria, potranno recuperare la tua Certificazione verde COVID-19. Serviranno il tuo codice fiscale e i dati della Tessera Sanitaria che dovrai mostrare loro. La Certificazione verde COVID-19 ti sarà consegnata in formato cartaceo o digitale.

Rosario Naddeo

Lascia un commento