EURO 2020 – PARLA LORENZO INSIGNE “STO VIVENDO UNA GRANDE FAVOLA, LA PRIMA VOLTA DA PROTAGONISTA IN UNA COMPETIZIONE COSI’ IMPORTANTE”

Il capitano del Napoli è ormai un veterano della nazionale azzurra, nonostante i 30 anni compiuti il 4 giugno scorso, ha ancora uno spirito fortemente giovanile ed è tra coloro che più animano le giornate del ritiro di Coverciano, dove prosegue la preparazione degli uomini di Mancini in vista della sfida di sabato con l’Austria a Londra, dove è in palio il passaggio ai quarti di finale di questo campionato europeo itinerante. E proprio Londra è di buon auspicio per il fantasista partenopeo, considerato che nello stadio di Wembley, con la maglia della nazionale, in amichevole con l’Inghilterra tre anni fa, segnò anche un gol.

Lorenzo Insigne

Insigne si trova a meraviglia negli schemi di mancini perchè egli stesso sottolinea come iI nostro centrocampo che molti ce lo invidiano sia composto da interpreti che sanno abbinare qualità, fantasia e intensità. “Cerchiamo sempre di esprimere il nostro calcio – ha sottolineato il numero 10 azzurro – e non ci vogliamo snaturare, mettendo in difficoltà gli avversari con giocate in velocità”.

Riguardo invece alla fase finale di Euro2020 si esprime con grande sicurezza sostenendo: “Sappiamo bene che nelle partite da dentro o fuori un semplice episodio può condizionare l’intera gara, ma siamo tranquilli. Anche nella partita inaugurale contro la Turchia, sebbene non fossimo propriamente nella stessa situazione, dovevamo per forza vincere. E sono stati proprio i giovani a trascinarci con le loro giocate. Cercheremo quindi di andare a Londra e di fare una grande prestazione, come abbiamo sempre fatto fino ad ora”. E riguardo al suo futuro’ inutile chiederglielo ora . la risposta è scontata, per ora pensa infatti solo alla nazionale, a giocare all’ Europeo, poi ci sarà tempo per parlare con la società.

Rosario Naddeo

Lascia un commento