ILLUSTRATI DAL SEGRETARIO GENERALE DELLA UIL CAMPANIA, GIOVANNI SGAMBATI, I NUOVI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE: UNITI NELLA DIVERSITA’ E POLI DELLA LEGALITA’

Dalle battaglie del Sindacato negli anni ‘70 a quelle dei giorni nostri, dalle prime conquiste dei diritti sul lavoro al ruolo delle confederazioni di Cgil Cisl Uil oggi, sono state queste le direttrici dell’intervento di Giovanni Sgambati, segretario generale della UIL Campania, che ha salutato e ha dato il benvenuto alle volontarie e ai volontari del Servizio Civile per i progetti di UNITI ed ADOC, rispettivamente, “Uniti nella Diversità” e “Poli della Legalità”.


Un intervento intenso per raccontare non solo la storia del Sindacato, ma anche la passione e la conoscenza fondamentali per essere al fianco delle lavoratrici e dei lavoratori, per i loro diritti ma anche per il rispetto delle norme previste nei contratti, finalizzate all’eliminazione delle molestie e delle violenze. Così come è doveroso impegnarsi nei luoghi della contrattazione affinché la centralità della persona sia sempre più importante del profitto e delle idiosincrasie che sono alla base di atteggiamenti e comportamenti violenti e lesivi della dignità.

Rosario Naddeo