NAPOLI: INTERGRUPPO TRA RIFORMISTI CATTOLICI E LIBERALI ?

 

di  Giovanni Esposito

All’indomani dell’insediamento del Sindaco Manfredi e della nomina della Giunta, sarebbe importante che in consiglio comunale possa vedere la luce un intergruppo federativo che riunisca i riformisti, i cattolici, i liberali, i social liberali, al fine di garantire stabilità ed una spinta di decisa innovazione all’attività amministrativa.
Questo anche in vista dell’imminente rinnovo del consiglio metropolitano, per il quale auspichiamo un confronto diretto anche in vista dell’ambizioso obiettivo di costruire una lista unitaria dei riformisti, cattolici liberali, social liberali, che possa essere un volano per la costruzione di nuovi e più ampi spazi politici anche all’interno dello stesso consiglio.
In merito, ci faremo promotori di organizzare, a stretto giro, un incontro prima dell’insediamento del consiglio metropolitano.

Lascia un commento