FELICE IOSSA: GRAVISSIMO CHE MAIELLO PARLI AL POSTO DELL’AMMINISTRAZIONE

di Felice Iossa

Ex Sottosegretario Felice Iossa

 

L’on. Felice Iossa ritorna sui gravi e recenti fatti di cronaca. Tre auto dei vigili incendiate, gli indizi sono al vaglio degli inquirenti.

Dice Iossa: “La cosa che più mi inquieta in questa situazione che colpisce l’immagine di una città, è che il comandante dei vigili urbani, Luigi Maiello, parla a nome dell’amministrazione. Perché non parla l’amministrazione invece di lui?. Il comandante può nelle sedi competenti, riferire al sindaco, alla commissione consiliare sulla sicurezza, ma non può fare queste dichiarazioni: è una cosa gravissima. Perché l’amministrazione non chiede di riferire a lei se ci sono fatti così gravi? Siccome il sindaco è stato in prefettura per l’ordine pubblico, l’opposizione chieda di venire in aula consiliare al sindaco per riferire davanti a tutta la cittadinanza, onde evitare questi continui veleni a mezzo stampa. Gli elementi indiziari ci sono e sono al vaglio degli investigatori. Questo episodio non può cadere nel dimenticatoio o nell’opacità. Va fatta estrema chiarezza”.

Lascia un commento