ARRIVANO I CAV: CENTRI ANTIVIOLENZA PER LE DONNE

Da lunedì 24 gennaio saranno operativi tutti i centri antiviolenza presenti sul territorio cittadino, notizia data dall’assesorato alle pari opportunità guidato da Emanuela Ferrante.
E’, questa, un’opportunità data alle donne e ad ogni essere umano per essere ascoltato e supportato.
Ma cosa sono esattamente i CAV?
Luoghi di accoglienza dove tutte le donne che subiscono violenza possono trovare ascolto, aiuto, comprensione e supporto che metteranno a disposizione sostegno psicologico, sostegno legale, orientamento alla formazione e il lavoro.
Tutti i servizi offerti saranno gratuiti e garantiscono il rispetto dell’anomimato.
Il principio su cui si basano i CAV sono l’importanza della centralità del punto di vista della donna vittima di violenza nella ricerca di soluzioni e risposte al suo problema, il valore per le vittime di condividere le stesse esperienze con altre donne in situazioni simili. Il lavoro che si svolgerà è quello di rafforzare i caratteri e aumentare la fiducia e l’autostima.
In tutte le municipalità sono stati attivati dei CAV: per il Vomero Arenella la sede è condivisa con la terza  municipalità a Materdei, in Via S.Agostino degli Scalzi, Salita San Raffaele 61.
Gli orari saranno dal Lunedì, Martedì, Mercoledì e Venerdì 9.30-13.30 e il Giovedì 10.30-14.30.
Questo tema mi sta molto a cuore e invito tutti a sensibilizzare e sponsorizzare i CAV. Alle donne dico non abbiate paura di andare in questi centri, non abbiate paura di denunciare e ricordate che la violenza non è solo fisica ma anche verbale.
Irma Rollo

Lascia un commento