PARTE A MARCIANISE IL PROGETTO SPERIMENTALE PER LA COLTIVAZIONE DELLA QUINOA

a cura di Giuseppe Golino

Questa mattina l’Assessore all’Agricoltura del Comune di Marcianise Giuseppe Golino ha incontrato il professore Antimo Di Maro, docente di Biochimica del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali, Biologiche e Farmaceutiche dell’Università degli Studi della Campania ‘Luigi Vanvitelli ‘, accompagnato dall’assistente universitario Michele Landi e dalla dottoranda pakistana Hafiza Zumra Fatima Hussain.

L’Assessore, insieme al gruppo di ricercatori, si è recato presso i terreni comunali in località Carbone su cui si sta realizzando il

progetto sperimentale per la coltivazione della Quinoa con l’obiettivo di valorizzare la vocazione agricola del territorio migliorando la competitività del settore attraverso l’introduzione di innovazione di prodotto e di processo.

Gli studiosi hanno eseguito una serie di prelievi, raccogliendo circa 5 chilogrammi tra foglie, gambi e semi, che saranno esaminati nell’ambito di una ricerca per individuare le proprietà benefiche della Quinoa nella cura di particolari tipologie tumorali.

Il progetto, oltre al Comune di Marcianise e all’Università degli Studi ‘Luigi Vanvitelli’, vede coinvolti prestigiosi istituti internazionali di ricerca scientifica e l’Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed di Pozzilli.

Lascia un commento