PARTE DALL’UNIVERSITA’ VANVITELLI DI NAPOLI UNA NUOVA TERAPIA GENICA CHE RESTITUISCE LA VISTA AI BAMBINI

A cura di Giovanna Sannino     Accade nel cuore del centro storico della città di Napoli, all’Università Vanvitelli, dieci bambini ipovedenti riacquistano la vista grazie ad una terapia genica oculare. L’importante successo è una notizia di grande speranza e innovazione medica, che conferma l’eccellenza della ricerca scientifica del capoluogo partenopeo. La terapia, nasce per le distrofie retiniche ereditarie e la sua formula si basa sullo studio forma rara di tale distrofia, legata alla mutazione di entrambe le copie del gene Rpe65, ottenendo un vincente risultato grazie alla collaborazione tra Universita Vanvitelli, Fondazione Telethon e il Children Hospital di Philadelphia. (altro…)

AUTISMO FRA BISOGNO DI TERAPIE ADEGUATE E BUSINESS

A cura di Felice Romano Dal 4 ottobre tutti i centri convenzionati interromperanno le terapie per i bambini autistici in quanto da tempo la ASL NA3 SUD Campania non paga le prestazioni ! Questo fenomeno capita con una certa regolarità, infatti ciclicamente i genitori di bambini nello spettro vengono ricattati dalla direzione sanitaria dei centri convenzionati , che minacciano sospensione e chiusure perché non ricevono i compensi da parte delle ASL . È lecito chiedere all’ ASL NA3 SUD perché non eroga i compensi? Soprattutto perché in questo rimpallo di responsabilità e soffocante burocrazia sono sempre i soggetti autistici e (altro…)

NUOVA ONDATA DI CALDO AFRICANO IN ARRIVO DA DOMANI MATTINA SU GRAN PARTE DEL’ITALIA. LA PROTEZIONE CIVILE DELLA CAMPANIA HA EMANATO UN’ALLERTA METEO PER ONDATE DI CALORE

La protezione civile della Regione Campania ha emanato un nuovo avviso di criticità per rischio Meteo da ondate di calore. A partire infatti  dalle 8 di domani mattina, mercoledì 7 luglio e fino alle 20 di venerdì 9 luglio nei comuni del territorio regionale classificati a rischio moderato ed elevato  si prevedono temperature al di sopra dei valori medi stagionali di 7-8 gradi, soprattutto nella giornata di giovedì e un tasso di umidità che, in particolare nelle ore serali e notturne sul settore costiero, potrà superare anche il 60-70%, in condizioni di scarsa ventilazione. La Sala Operativa regionale, in considerazione (altro…)

TERRA SEMPRE PIU’ PREDA DI FENOMENI CLIMATICI ESTREMI COME I 50 GRADI RAGGIUNTI NEL FREDDO CANADA, L’EUROPA COMPIE PASSI CONCRETI PER RIDURRE DEL 55% LE EMISISONI NOCIVE ENTRO IL 2030. PER LA SEGRETARIA CONFEDERALE UIL BOCCHI SI TRATTA DI UN ATTO FONDAMENTALE PER LA DIFESA DELL’ ECOSISTEMA

Il caldo afoso e rovente che sta ancora attanagliando l’Italia, ma soprattutto le immagini che giungono dagli Stati Uniti e in particolare dal Canada, dove si sono registrate temperature di 50 gradi, impensabili in un paese tradizionalmente freddo e che ha dovuto fare i conti con quasi 800 morti in una settimana, come conseguenza dell’improvvisa ondata di calore, ripropongono più che mai il problema del cambiamento climatico, con rapidi ed estremi fenomeni meteorologici dal forte impatto e da conseguenze devastanti per uomini, animali e colture. Occorre far presto, ma occorre farlo seriamente e insieme, non seve a nulla infatti che (altro…)

IL PREMIER DRAGHI ALL’ ACCADEMIA DEI LINCEI PARLA DI PANDEMIA, INCORAGGIANTE RIPRESA ECONOMICA, DI SVILUPPO E LAVORO PER GIOVANI E DONNE

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi nel suo discorso tenuto durante la cerimonia di chiusura dell’anno accademico dell’Academia dei Lincei ha parlato di un’ economia in ripresa, di stime europee riviste al rialzo, di una crescita che potrebbe superare anche il cinque per cento, ma ha anche ammonito che la crisi sanitaria non è finita, che la pandemia non è ancora vinta, ma che comunque possiamo finalmente pensare al futuro con maggiore fiducia. “La campagna di vaccinazione procede spedita, in Italia e in Europa – ha dichiarato il premier -.Dopo mesi di isolamento e lontananza, abbiamo ripreso gran parte delle (altro…)

IL RAPPORTO TRIMESTRALE SULL’ECONOMIA REGIONALE DELLA BANCA D’ITALIA FA EMERGERE PER LA CAMPANIA IL PESANTE IMPATTO DELLA PANDEMIA SU IMPRESE E FAMIGLIE, MA MOSTRA ANCHE SEGNALI INCORAGGIANTI DI RIPRESA

di Rosario Naddeo Presentato dal direttore della sede di Napoli della Banca d’Italia, Antonio Cinque e da Luigi Leva della Divisione Analisi e Ricerca Economica Territoriale, il Rapporto sull’economia regionale della Banca d’Italia. Un rapporto dal quale emergono dati negativi, a cui la pandemia da covid19 ha contribuito inevitabilmente qui come altrove, con una forte contrazione del prodotto interno lordo, ma si registrano anche segnali incoraggianti della produzione industriale e dell’export. Le stime della Banca d’Italia basate sull’indicatore trimestrale dell’economia regionale (ITER) indicano infatti per il 2020 una diminuzione dell’8,2 per cento dell’attività economica, un calo lievemente meno marcato della (altro…)

MALASANITA’ PARTE DA NAPOLI UNA GUIDA PRATICA PER ESSERE RISARCITI

Sta riscuotendo un grande successo un manuale per dare un aiuto a tutti gli italiani colpiti da malasanita. Cristian Baldassarre già noto in tutta Italia per i suoi precedenti successi, Malasanità, Risarcimento Facile: Tutela la Tua salute e fatti risarcire in caso di Errore Medico è divenuto bestseller Amazon in una sola notte. Il suo obiettivo? Accresce nei lettori la consapevolezza dei propri diritti sanitari e fornire loro quante più informazioni possibili per richiedere un risarcimento equo e giusto in tempi brevi. Cristian Baldassarre è un business man partenopeo. Partito completamente da zero ha creato, grazie alla sua esperienza sul (altro…)

IL PREMIER DRAGHI RIFERISCE IN PARLAMENTO IN VISTA DEL CONSIGLIO EUROPEO DEL 24 E 25 GIUGNO. RIPRESA ECONOMICA, PANDEMIA, IMMIGRAZIONE E POLITIA ESTERA AL CENTRO DEL SUO DISCORSO

di Rosario Naddeo In vista della riunione del Consiglio Europeo di domani 24 giugno il presidente del Consiglio Mario Draghi ha riferito quest’oggi alle Camere parlando in particolare dei temi economici, della pandemia, dell’immigrazione e della politica estera. “La situazione economica europea e italiana è in forte miglioramento, ha sottolineato a riguardo il premier. Secondo infatti le proiezioni della Commissione europea, nel 2021 e nel 2022 l’Italia crescerà rispettivamente del 4,2% e del 4,4%, come il resto dell’Ue. Il Presidente del Consiglio Mario Draghi Molti degli indicatori segnalano che la ripresa sarà probabilmente ancora più sostenuta. Gli ultimi dati sulla (altro…)

DAL 28 GIUGNO SENZA MASCHERINE ALL’APERTO. ORA SI ATTENDE LA DECISONE PER LE RIAPERTURE DELLE DISCOTECHE

Dal 28 giugno all’aperto senza mascherine, dopo il braccio di ferro durato una decina di giorni tra favorevoli e contrari, su richiesta del ministro della Salute Speranza, ieri sera il Comitato tecnico scientifico, ha sciolto le riserve, e concesso il via libera al provvedimento che, nel frattempo era già stato adottato dalla provincia autonoma di Bolzano. Provvedimento che entrerà in vigore tra una settimana, quando anche la Valle d’Aosta si ricongiungerà al resto del paese in zona bianca.   Perché naturalmente sarà possibile non indossare all’aperto la mascherina solo se si è in questa zona, se si ripassa invece in (altro…)

ECCO TUTTI I MODI PER OTTENERE LA CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19. AGGIORNATA ANCHE L’APP IMMUNI, INVIATI VIA MAIL I CODICI IDENTIFICATIVI NECESSARI

Green pass, aggiornata l’app Immuni con la versione 2.5.0 per ottenere il certificato vaccinale, che come per gli altri metodi disponibili accedendo al sito dgc.gov.it , necessità però dell’apposito codice autorizzativo inviato via mail dal ministero della Salute, che in moltissimi hanno già ricevuto. Codice che attesta l’avvenuta vaccinazione, l’essersi sottoposti ad un tampone o essere guariti dal covid 19. Il Green pass è necessario per la partecipazione ad eventi pubblici, per l’accesso alle strutture sanitarie assistenziali (RSA) e agli spostamenti sul territorio nazionale, e in entrata e in uscita da quelli classificati in “zona rossa” o “zona arancione”. Con (altro…)

VIA LIBERA DI DRAGHI AL GREEN PASS VACCINALE, INTANTO SULL’ ITALIA SI APPRESTA A SVENTOLARE BANDIERA BIANCA

di Rosario Naddeo Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha firmato il Decreto che definisce le modalità di rilascio delle Certificazioni verdi digitali COVID-19 che faciliteranno la partecipazione ad eventi pubblici, l’accesso alle strutture sanitarie assistenziali (RSA) e gli spostamenti sul territorio nazionale, per spostarsi in entrata e in uscita da quelli classificati in “zona rossa” o “zona arancione”. Con la firma del Dpcm si realizzano le condizioni per l’operatività del Regolamento Ue sul “Green Pass”, che a partire dal prossimo 1° luglio garantirà la piena interoperabilità delle certificazioni digitali di tutti i Paesi dell’Unione. In tal modo, sarà assicurata (altro…)