25 APRILE – IL CONTRIBUTO DETERMINANTE DEI SOCIALISTI ALLA LIBERAZIONE DEL PAESE

di Rosario Naddeo Il contributo determinante dei socialisti alla Liberazione del Paese sia sul campo di battaglia nella Resistenza ai nazifascisti che sul fronte politico e istituzionale per l’affermazione della democrazia e la nascita di un governo repubblicano. L’Italia era nel pieno del secondo conflitto mondiale, quando il 25 agosto del 1943 si ricostruisce faticosamente il Partito socialista con uno Statuto provvisorio che da vita al Partito socialista di unità proletaria, nato dalla fusione del Partito socialista italiano e del Movimento di unità proletaria. Il primo era formato dai socialisti rimasti in Italia a combattere il fascismo, come Morandi, Basso, (altro…)