NUOVA CLASSIFICA DEL SOLE 24 ORE SULLA QUALITA’ DELLA VITA DIVISA PER FASCE DI ETA’ DELLE CITTA’ E PROVINCE ITALIANE. SVETTANO GENERALMENTE QUELLE DEL NORD, MALE IL SUD. LE CAMPANE TRA LE ULTIME 10 PER I BAMBINI

Qualità della vita divisa per fasce di età, bambini, giovani e anziani. Il Sole 24 Ore, introduce i tre nuovi indici per stabilire la graduatoria delle province italiane dove si vive meglio, e viceversa peggio, prendendo in esame 12 parametri per ciascuna categoria. Per i bambini, dalle scuole agli asili nido, servizi di pediatria, verde pubblico e attrezzato, strutture sportive, delitti denunciati ai danni di minori . Per i giovani, scuole, università, grado di istruzione, tasso di disoccupazione, tasso di migrazione, imprenditorialità giovanile, luoghi di svago ed intrattenimento, dalla ristorazione alla musica allo sport , dati relativi ai matrimoni e (altro…)

OPERAZIONE OLIMPIA DELLA GUARDIA DI FINANZA DI NAPOLI E CAGLIARI E DEGLI UOMINI DELLO SCICO CONTRO IL RICIGLAGGIO DI DENARO SPORCO. SETTE LE ORDINANZE DI CUSTODIA CAUTELARE EMESSE DAL GIP DEL TRIBUNALE PARTENOPEO

Gli uomini dei Nuclei di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Cagliari e Napoli e del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata (SCICO) hanno eseguito stamane, nell’hinterland partenopeo, sette misure cautelari disposte dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di due persone, entrambe già detenute in carcere, in quanto ritenute gravemente indiziate della commissione dei reati, dal trasferimento fraudolento di valori al riciclaggio ed auto riciclaggio, con l’aggravante, prevista dall’art. 416-bis 1 nella duplice forma del “metodo mafioso” e della “finalità agevolatrice del sodalizio denominato clan Orlando”. Contemporaneamente, per le medesime ipotesi di (altro…)

LOTTA CHAMPIONS ORA E’ IL MILAN CHE RISCHIA DI RESTARE FUORI RIMETTENDO IN GIOCO LA JUVE CHE APPARIVA ORMAI SPACCIATA DOPO LA VITTORIA DEL NAPOLI A FIRENZE

La penultima giornata del campionato di serie A non ha aggiunto nuove sentenze, dopo quelle degli anticipi del sabato, che hanno visto l’Atalanta conquistare nuovamente la qualificazione in Champions mentre lo Spezia ha guadagnato la sua prima permanenza nella massima serie. La domenica calcistica pur non emettendo verdetti definitivi ha regalato qualche sorpresa che rischia di costare cara al Benevento in particolare, incredibilmente sciupone, che in extra time si fa raggiungere da un onorevole Crotone, da settimane già retrocesso. I sanniti hanno sprecato numerose palle gol. La permanenza in A dei giallorossi diventa ora un fatto di famiglia, dei fratelli (altro…)