UN’OPERA DI JORIT CAMPEGGIA SULLA STAZIONE DI GIUGLIANO DEL METRO’. PROLUNGATE LE CORSE DELLA FUNIVIA DEL FAITO. INTANTO IL PRESIDENTE DI EAV DE GREGORIO LANCIA L’ALLARME CON LE RIAPERTURE IMPOSSIBILE SOSTENERE IL LIMITE DEL 50% DI CAPIENZA SU TRENI ED AUTOBUS

Non solo le stazioni della metropolitana del capoluogo saranno caratterizzate da un forte connotato artistico, storico, archeologico, ma anche quelle della periferia extraurbana e dell’hinterland, è il caso della stazione di Giugliano della linea Piscinola Aversa che ha impressa sulla sua facciata un’ opera di Jorit raffigurante lo sguardo di Giovan Battista Basile, il più illustre cittadino di Giugliano, e che accoglie quindi i viaggiatori all’uscita del metrò. Il grande ritratto, realizzato su una superfice lunga oltre 100 metri e larga 30, è posto sulla grande spianata della stazione ed è visibile solo dall’alto. Lo sguardo di Basile nell’opera di (altro…)