RITORNIAMO ALLA POLITICA

a cura di Giovanni Esposito Ancora una volta si è preferito ricorrere alle armi piuttosto che ad una soluzione diplomatica di una situazione conflittuale tra due popoli. Sono oramai 15 giorni che la Russia ha invaso l’Ucraina dando inizio ad una guerra devastante. Abbiamo assistito in questi giorni a dichiarazioni dei nostri rappresentanti di governo a dir poco imbarazzanti. Il senatore Salvini non è stato ricevuto dal sindaco di una piccola cittadina polacca che si è giustificato dicendo di non aver tempo da dedicargli e nel contempo regalandogli la stessa maglietta con l’immagine di Putin che indosso’ come uno scolaretto (altro…)

E’ L’ORA DELLA SVOLTA PER IL GOVERNO DELLA CITTA’

    di  giovanni esposito   Dopo la fine della campagna elettorale con l’ elezione dei sindaci nelle principali città italiane e l’ insediamento delle giunte e dei consigli comunali, si passa alla fase di governo di ogni singola città. La parentesi amministrativa cede il posto ad un confronto politico a livello nazionale: sono iniziate le grandi “manovre” per l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica. Noi del movimento “Amici dell’Avanti” ci stiamo preparando per la prossima assemblea nazionale e da tempo sollecitiamo con forza di dar vita ad un partito che possa rappresentare le esperienze di riformismo socialdemocratico, liberale e (altro…)

POMIGLIANO: IL PAESE DI DI MAIO

    di Peppe Iengo     La politica è da sempre confronto di idee, per arrivare alla penetrazione ed alla risoluzione dei problemi di una comunita’. È anche coerenza, a difesa delle stesse, dei prorpi principi e convincimenti – ma e’ anche e soprattutto il #coraggio nel mantenere la barra dritta per una libera scelta a difesa della propia dignita’. Allora faccio molta fatica a capire chi per decenni ha coltivato l’odio , i pregiudizi, fakenews con le quali si manganellava la democrazia, demolivano partiti minandone la credibilita’ compromettendone la loro funzione sociale. È difficile credere che di colpo (altro…)

NAPOLI TORNI A SPLENDERE

di Giovanni Esposito       Apprendiamo dalle statistiche pubblicate da tutti i quotidiani che Napoli per la qualità della vita è scivolata al penultimo posto. Questo risultato benché realistico è tuttavia inaccettabile per quella che fu la capitale del Regno delle due Sicilie. A Napoli è stato inaugurato il primo tratto di linea ferroviaria la Portici Napoli e fondata la prima Università degli studi la Federico II. Inoltre vi hanno sede l’Orientale la più antica università di studi sinologi e orientalistici del continente, la Nunziatella una delle più antiche Accademie militari al mondo. Luogo d’origine della lingua napoletana conosciuta (altro…)

L’ASCESA DI DI MAIO : TUTTO PARTI’ DA UNO SCHIAFFO

di Felice Massimo De Falco   Tutto partì da uno schiaffo partorito dalle mani di un consigliere socialista a Luigi Di Maio, che all’epoca dei meetup s’infiltrava nei convegni degli altri partiti di Pomigliano, interpretando la parte di disturbatore. Relatore era Andrea Cozzolino del Pd, che chiese scusa. La stampa se ne occupò. Un barlume di riflettore s’accese attorno alla sua figura. La chiamava Operazione Fiato sul collo. C’era fermento sparpagliato. Era glabro, ma già ruvido e livoroso. All’epoca s’era fissato con le agende rosse di Borsellino. La sua ascesa virale ha inizio da qui. Poi qualche battaglia sempre persa (altro…)

POMIGLIANO E PISTA CICLABILE : SIGNORA ANZIANA CADE IN UNA BUCA; SOCCORSA DAGLI AUTOMOBILISTI

    di  felice romano     “Scusate giuvino’ non dovevo passare di qua, grazie mille“. “Signora ma cosa dite , tranquilla … era questa buca che non dovreva esserci “. Pomigliano d’arco, anno 2021, giorno 13 del mese di novembre, ore 11 di mattina ; pista ciclabile via nazionale delle pugile, si sfiora il dramma ! La scena che un Automobilista si è trovato davanti è paradossale . Dall’ auto vede una vecchietta rivolta con la sua sedie a rotelle infossata con una ruota in una buca della pista ciclabile e con le mani per terra per cercare di non (altro…)

DI MAIO A POMIGLIANO PRESENTA IL SUO LIBRO: MA LO SHOW CHE VIENE RACCONTATO HA ALTRE VERITA’

    di FELICE ROMANO     L’ imperatore di Pomigliano scende nella sua città per la presentazione del suo libro e sceglie come palcoscenico non una libreria, ma un teatro. Del resto cio’ che e’ andato in scena ieri sera al Teatro Gloria di  Pomigliano d’arco e’ stato un vero e prorpio show,  preparato fin nei piccoli particolari. Dalla scelta della location, ai commensali al tavolo della commedia, agli spettatori che sono stati selezionati da una lista appositamente approvata dove non si e’ avuto neanche il garbo istituzionale di invitare tutti i membri del consiglio comunale della città con (altro…)

LA POLTRONA, L’UNICO MONOLITE DI DI MAIO.

E da oggi un processo potra’ concludersi con l’assoluzione, la colpevolezza o l’improcedibilità ! Il movimento cinque stelle aveva affermato, per bocca dei suoi ministri, che sulla questione della prescrizione sarebbe stato irremovibile o disse Di Maio“sull’argomento prescrizione il movimento 5 stelle sara’ come un monolite” . Uno dei capisaldi della cosiddetta riforma Bonafede era infatti la sospensione dei termini di prescrizione dopo il processo di primo grado. Così, il meccanismo studiato dal guardasigilli Cartabia, mantiene questa prescrizione, ma dal secondo grado introduce un altro concetto, qualcosa che ai più probabilmente suonerà come un meccanismo piuttosto oscuro: quello di improcedibilità. (altro…)