EURO 2020 – VIGILIA DELLA SEMIFINALE CON LA SPAGNA DI MORATA, LONTANA PARENTE DI QUELLA MITICA DI DEL BOSQUE, MA DOPO LA SOFFERTA VITTORIA AI RIGORI CON LA SVIZZERA MORATA E COMPAGNI HANNO RITROVATO FIDUCIA E TIFOSI. MANCINI HA GIA’ PRONTA LA FORMAZIONE CON L’UNICA NOVITA’ DI EMERSON PALMIERI AL POSTO DI SPINAZZOLA

Sono ormai lontani i tempi di quando la Spagna, imbottita di campioni del Barcellona e del Real madrid, dominava in Europa e nel mondo, scrivendo una bella pagina di calcio proprio per la qualità del gioco espresso e delle doti tecniche dei suoi giocatori. Ne sa qualcosa anche la bella Italia di Prandelli che in finale con le furie rosse perdette per 4-0. Andò meglio alla nazionale di Conte nel 2016 che liquidò gli spagnoli ai quarti di finale con un secco 2-0 con reti di Chiellini e Pellè. Oggi la Spagna guidata dall’ex romanista e storico calciatore del Barcellona (altro…)