ALLARME ENERGIA. IL GOVERNO SI MUOVE

di  Salvatore Sannino L’allarme delle imprese è ormai un vero Sos. Il conto è già salito da 9 a 37 miliardi, con aumenti del 660% del prezzo del gas a gennaio rispetto a due anni fa. Il governo cerca di rispondere pensando ad uno stock di energia a prezzo calmierato ma anche all’aumento della produzione nazionale di gas. Venerdì il ministero della transizione tecnologica ha pubblicato il piano che individua le aree idonee alla prospezione all’estrazione di idrocarburi su terra e offshore, dopo la moratoria imposta nel 2019. Il piano nato sotto il governo Conte I, ma con l’intento di (altro…)