CIRCOLI DELL'AVANTI! IL MEZZOGIORNO AVAMPOSTO DELL'ITALIA NEL MEDITERRANEO

CIRCOLI DELL’AVANTI!: IL MEZZOGIORNO AVAMPOSTO DELL’ITALIA NEL MEDITERRANEO

A cura della Redazione Il coordinamento regionale dei circoli dell’Avanti!: il Mezzogiorno avamposto dell’ Italia nel mediterraneo Si e’ svolto oggi 27 novembre il coordinamento regionale dei circoli dell’ Avanti!. Il coordinamento, nel valutare la situazione politica, ha deciso di rafforzare ulteriormente l’ iniziativa comune con Mezzogiorno Federato e Associazione cittadino sudd per un mezzogiorno avamposto dell’ Italia nel Mediterraneo. Il coordinamento regionale ha inoltre deciso di convocare una Conferenza programmatica a gennaio invitando a partecipare tutte le forze dell’ area riformista, dal Pd ad Azione, Italia viva, Psi,+ Europa, ambientalisti e popolari. Inoltre ,in preparazione della prossima Assemblea Nazionale (altro…)

COSTRUIRE IN CAMPANIA E NEL MEZZOGIORNO IL PARTITO CHE NON C’E’

A cura della Redazione L’ufficio di Presidenza dell’associazione Amici dell’Avanti della Campania si è riunito per valutare i risultati delle amministrative del 3 e 4 Ottobre 2021 che hanno visto l’elezione di due consiglieri comunali a Napoli, nelle persone di Pasquale Sannino e Roberto Minopoli e di diversi consiglieri di Municipalità nella lista “Per La Città“, unitamente ai positivi risultati dei candidati dell’associazione a Caserta ed Avellino. I consensi ottenuti danno forza al progetto di costruire un movimento politico che unisca Socialisti, Cattolici e Liberali in Campania e nel MEZZOGIORNO. Gli Amici dell’Avanti sono impegnati anche per i ballottaggi ai (altro…)

A PROPOSITO DI GIUSTIZIA GIUSTA ….

In occasione della presentazione del libro di Giovanna Sannino “Non sempre gli incubi svaniscono al mattino” presso la Fondazione Its Bact di Napoli, ho provato una immensa gioia, non solo nel partecipare ad un evento che ha visto protagonista una giovane talentuosa e virtuosa, perché dotata anche di sani e solidi principii e sentimenti, ma anche nel ritrovare, nell’affollato ed “inusitato” parterre, alcuni compagni della “vecchia guardia”, a me particolarmente cari: a parte i fratelli Salvatore e Pasquale Sannino (l’uno padre dell’autrice, l’altro zio), ho rivisto Felice Laudadio, Felice Iossa, Roberto De Masi, Nello Savarese, per citarne alcuni, con i (altro…)

GALLERIA DELLA VITTORIA CHIUSA DA MESI, LAVORI FERMI, DATA DI RIAPERTURA NON PERVENUTA. UNICA CERTEZZA IL PERENNE DISAGIO CHE GRAVA QUOTIDIANAMENTE SUI NAPOLETANI. SECCO INTERVENTO DEL PROFESSOR LAUDADIO

Galleria della Vittoria, chiusa da mesi e senza vedere ancora la luce della riapertura in fondo al tunnel. Un vero e proprio scandalo, ma soprattutto un perenne pesantissimo disagio per i napoletani che pagano l’inerzia e l’incompetenza di chi dovrebbe risolvere un problema di così vitale importanza per la città, considerato che si tratta della principale arteria di collegamento tra la parte orientale e quella occidentale di Napoli. Il professor Felice Laudadio Basta dunque con questo rimpallo di competenze tra enti, che si chiuda quanto prima la procedura di affidamento dei lavori, che si firmi questa convenzione tra RFI, Comune (altro…)

ELEZIONI NAPOLI – LAUDADIO: L’IMPEGNO PER NAPOLI VA ASSUNTO IN TRASPARENZA ,CON E PER I NAPOLETANI, A PRESCIDERE DA CHI SARA’ IL SINDACO

L’invito del 2 giugno all’incontro con il candidato a sindaco di Napoli per il centrosinistra, Gaetano Manfredi, ha il tono della stessa eleganza con cui si riceve un invito a cena per il digestivo. Il tutto mentre appare ancora strano, surreale, che i napoletani non possano scegliere il proprio candidato alla guida della città in maniera trasparente e diretta, come dice lo stesso candidato a sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, per il quale le primarie sono un modo per dire, io voglio partecipare, voglio esserci. E  condivido ancora in pieno con l’ex ministro del Governo Conte, quando dice aggiunge “non (altro…)

ELEZIONI NAPOLI – LAUDADIO: LETTA STIA SERENO

Vedo in questi giorni il segretario nazionale del PD, Enrico Letta, molto attivo su taluni temi ma silente su altri. A Letta dunque dico: la tassa sulle successioni va bene. Il sacerdozio alle suore va bene. Viceversa, l’incertezza assoluta sul  candidato a sindaco di Napoli e sul relativo programma, induce a ritenere di stare sereno, gli farà bene. Avv. Felice Laudadio della redazione dell’Avanti!Napoli (altro…)

ELEZIONI NAPOLI – LAUDADIO: PRIMARIE UNICA VIA PER USCIRE DA UN IMPASSE POLITICO CHE NUOCE ALLA CITTA’

Tanto rumore per nulla. La Direzione nazionale del PD non è riuscita infatti ad indicare un candidato a sindaco credibile per Napoli. Non ha dato un segnale di attenzione ai progetti e ai programmi per una città in profonda crisi. Occorre quindi  risvegliare le forze riformiste perchè affrontino con la razionalità necessaria e le forze adeguate questa delicata fase ed il susseguente, vitale, appuntamento elettorale per il capoluogo campano. In attesa di questo stucchevole tentativo di abbraccio tra PD e Cinquestelle, non ci resta che confermare quello che ha detto Biagio De Giovanni: siamo in presenza del nulla filosofico. Pertanto, (altro…)

DOPO LA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE SULLO “SPALMADEBITI”CORSA CONTRO IL TEMPO PER EVITARE IL DISSESTO FINANZIARIO DEI COMUNI FORTEMENTE INDEBITATI COME QUELLO DI NAPOLI

Felice Laudadio: “Si è arrivati a questo punto anche perchè il piano di ristrutturazione del debito non è stato attuato. Ora per salvare Napoli e le altre grandi città occorre una legge speciale tipo Salva Roma”. Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli. Con la sentenza n.80 del 2021 pubblicata lo scorso cinque maggio in Gazzetta Ufficiale, la Corte Costituzionale ha decretato l’illegittimità della cosiddetta norma spalmadebiti che aveva dilazionato in un arco temporale di una trentina d’anni la solvibilità delle passività, che ora invece vanno saldate in un range di tre- cinque anni. Sino ad oggi il provvedimento (altro…)