ISTAT, AUMENTA IL NUMERO DEGLI OCCUPATI IN ITALIA. PER VERONESE DELLA UIL PER USCIRE DALLA CRISI OCCORRE SUPPORTARE IL TESSUTO PRODUTTIVO E LAVORATIVO

Nel report  dell’ISTAT sullo stato dell’occupazione nel nostro paese relativo al mese di maggio, rispetto ad aprile, si registra un aumento degli occupati e una diminuzione sia dei disoccupati sia degli inattivi. La crescita dell’occupazione (+0,2%, pari a +36mila unità) coinvolge gli uomini, i dipendenti a termine e i minori di 35 anni; diminuiscono, invece, le donne, gli autonomi e gli ultra 35enni. Il tasso di occupazione sale al 57,2% (+0,1 punti).La diminuzione del numero di persone in cerca di lavoro (-1,4% rispetto ad aprile, pari a -36mila unità) riguarda le donne e tutte le classi d’età ad eccezione dei (altro…)