FELICE IOSSA SULL’INCENDIO DELLE AUTO DEI VIGILI

di Felice Iossa Felice Iossa, Presidente Associazione Amici dell’Avanti. “Quando succedono questi fatti incresciosi che colpiscono il cuore di una città, si esprime solidarietà senza se e senza ma. Tocca alla magistratura indagare e capire chi è stato, se la camorra, se un gruppo di balordi. Non tocca a noi, ma nessuno deve speculare su un episodio del genere. A Pomigliano nessuno è a favore della camorra. È interesse della città capire e sapere, dopodiché creare gli anticorpi necessari, dovesse essere la camorra”. (altro…)