MORTI SUL LAVORO IN AUMENTO RISPETTO AL 2020. DALL’ASSEMBLEA DEI LAVORATORI LEONARDO DI POMIGLIANO IL SEGRETARIO GENERALE DELLA UIL BOMBARDIERI CHIEDE AL GOVERNO DI INTERVENIRE SUBITO PERCHE’ QUESTA E’ UN’EMERGENZA NAZIONALE

Non sono trascorsi nemmeno sei mesi e questo 2021 già ci consegna un numero impietoso di morti bianche, con una media superiore ai due casi al giorno, e come se non bastasse a rendere ancora più corposo un bilancio già di per se inaccettabile per un paese civile, le 600 vittime di covid sui posti di lavoro dall’inizio della pandemia fino al 30 aprile scorso. Riguardo al solo dato relativo alle morti per incidenti sul lavoro, si è già superato il trend dello scorso anno, quando in totale si registrarono 1270 decessi. Nei soli primi cinque mesi del 2021 sono (altro…)