URGE LA PROROGA DEI LICENZIAMENTI PER EVITARE UNA NUOVA BOMBA SOCIALE E’ QUESTA LA RICHIESTA UNANIME DI CGIL, CISL E UIL DALLE TRE PIAZZE DI BARI, FIRENZE E TORINO

Tre piazze Torino, Firenze e Bari, unite sotto un unico sole e da un comune intento, quello di ripartire insieme, con il lavoro, la coesione e la giustizia sociale, per chiedere la proroga del blocco dei licenziamenti, un equilibrato investimento per lo sviluppo dei fondi del Recovery plan, in particolare al sud, ma anche più scuola e lavoro per donne e giovani, più sicurezza sul lavoro, una migliore sanità per tutti. Il mondo del lavoro torna dunque in piazza, dopo la lunga pandemia, nell’Italia ormai in zona bianca, prendendo parte all’iniziativa di CGIL, CISL e UIL che ha organizzato le (altro…)