RIFORMISTI DAVVERO

A cura di Giovanni Esposito Oramai il tema del giorno è riformismo. Tutti, non da ultimo il sindaco Manfredi ha dichiarato un’apertura verso movimenti riformisti, liberali e popolari. Ma analizziamo il recente passato. Sono diventati forza di governo i riformatori dei riformatori, gli sceriffi con la stella di latta a 5 punte, armati di apriscatole e vafff.. Risultato riforme zero! Non parlatemi di reddito di cittadinanza o riduzione dei parlamentari, queste non sono riforme, ma palliativi per accontentare e tacitare i mugugni. Dopo il fallimento dei rottamatori, registriamo quello degli pseudoriformatori vaffanculisti. Siamo vivendo una fase molto complicata sotto diversi (altro…)

IL SISTEMA PROPORZIONALE A GARANZIA DELLA FUTURA LEGISLATURA

A cura di Francesca Frisano Conoscere, Comunicare, Cambiare: questo è l’imperativo dei nostri giorni. “Conoscere, comunicare sono imperativi del tipo di civiltà che viviamo, tanto più lo sono per un Partito che vuole operare nella società per cambiarla in meglio. A nessun partito basta più l’elaborazione centrale della linea politica. Occorre una più fitta rete di scambi, di andare e venire, fra il centro e la periferia. Occorre che dovunque spunti un’idea, maturi un’esperienza, si crei una novità, si approfondisca uno studio, questo divenga patrimonio di tutto il Partito”. Così parlava Bettino Craxi nei lontani anni ’80! I “Circoli dell’Avanti!” (altro…)